• Translate

  • Memini, volat irreparabile tempus

    maggio: 2011
    L M M G V S D
    « Apr   Giu »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 394 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
  • Live da Lourdes



“La preghiera” di A. Guillerand XXVI° capitolo

La Preghiera

Dinanzi a Dio

di Dom Augustine Guillerand

CAPITOLO  XXVI

La preghiera di lode

Ogni preghiera è una lode; anche quella del pubblicano che si batte il petto è un inno alla grandezza di Dio. Essa proclama la sua misericordiosa bontà che è la cima di questa grandezza. L’Amore che risolleva dopo la colpa è l’Amore che ricompensa alla fine della lotta. Chiederne il sostegno è affermarne la forza.

Tuttavia sembra che questo titolo di ” Lode ” venga riservato al canto delle anime per le quali è cessato il combattimento, o perché esse hanno lasciato il campo di battaglia e hanno raggiunto la patria, o perché la loro adesione al Maestro è tale che hanno trovato in Lui il luogo di riposo. Non avendo più nulla da temere o da domandare, essendosi compiuta ogni trasformazione, a queste anime non rimane che vivere secondo questa forma nuova che è la forma di Dio; ogni loro attività consiste nella grande gioia di appartenere a Lui, d’essere per Lui, grazie a Lui, in Lui… questa gioia è la loro preghiera. ” L’eterna allegrezza è la corona delle loro teste ” dice Isaia (Is 35,10); essa risplende, e questo raggio canta Colui che lo produce: è il candor lucis aeternae, il raggio splendente dell’eterna Luce. ” Felici coloro – dice il Salmista – felici coloro che sono posti nella dimora di Dio, questa dimora è la lode eterna ” (Sal 83,5 Volg).

La Chiesa, sposa di Gesù e dello Spirito Santo, madre delle anime, maestra dei cristiani, ha riempito i suoi Uffici di lodi, e la preghiera di giubilo davanti a Dio ne è la forma abituale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: