• Translate

  • Memini, volat irreparabile tempus

    maggio: 2012
    L M M G V S D
    « Apr   Giu »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 400 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
  • Live da Lourdes



“Cristianesimo vissuto” di F. Pollien capitolo I°quarta parte

”Cristianesimo vissuto”

Consigli fondamentali dedicati alle anime serie

Quarta parte : Gli esercizi di pietà

Capitolo I: I rimedi

Perché approfitti così poco delle innumerevoli grazie di Dio? Perché sei malato. La tua mente è malata e non sa v edere; il tuo cuore è malato e non sa amare; i tuoi sensi sono malati e non sanno agire. Dunque bisogna guarirli, e per guarirli ci vogliono dei rimedi. Quali sono questi rimedi? Ce ne sono alcuni che Dio stesso ha preparato, ed altri che sono preparati dalla Chiesa. Con termine generico si chiamano esercizi di pietà.
Che cosa sono dunque gli esercizi di pietà? Non sono la pietà, ma i rimedi della pietà, la quale non consiste nel fare molti pii esercizi, ma nel farli come si deve; come la salute per un malato non consiste nel prendere una quantità esagerata di medicine, ma nel prenderle quando son necessarie.
Sono rimedi, i rimedi delle tue infermità spirituali. Bisogna ricorrere ad essi quanto lo richiedono le infermità interiori, ma non altrimenti. E quando si vuole sinceramente guarire non si fa gran caso della qualità del rimedio; gradevole o ripugnante, lo si prende. Non è un affare di fantasia, ma è una questione di guarigione.
Vedi in che modo serio, sobrio e generoso bisogna saper comprendere, amare e fare gli esercizi di pietà? E per te una questione di vita o di morte; quando si è malati e molto malati, non bisogna scherzare coi rimedi; bisogna pigliarli a tempo e nelle condizioni volute, se no… Oh! bada, veli, tu sai quanto sei malato nella povera anima tua!… e quanto essa ha bisogno di rimedi! e quanto sei debole!… Sii serio, e impara a curare l’anima tua almeno quanto il tuo corpo.
Tu sei risoluto di prendere i rimedi che occorrono, cioè, di fare gli esercizi di pietà che ti sono necessari; sei a ciò risoluto ad ogni costo, perché prima di tutto tu vuoi vivere da cristiano e non menar la male odorante vita di quei cadaveri che si chiamano peccatori. Non voler essere del numero di coloro, a cui Gesù Cristo disse: Sepolcri imbiancati, belli di fuori, pieni di putridume dentro. Tu non ami alcun putridume, quello dell’anima meno di quello del corpo; perché sai che quello dell’anima è più orribile di quello del corpo, e stimi l’anima tua più del tuo corpo. Nessun putridume; Dio non t’ha data una tale vocazione, ma quella della santità. Dunque, rimedi!… rimedi per guarire, rimedi per preservarti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: