• Translate

  • Follow us

  • Memini, volat irreparabile tempus

    luglio: 2012
    L M M G V S D
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  
  • Guarda il film online

  • Articoli recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • “La casa alla fine del mondo”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Unisciti ad altri 619 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.


Dom Christian Thomas, un “piccolo grande” certosino

Dom Christian Thomas, un “piccolo grande” certosino

Il personaggio di cui oggi voglio parlarvi, è un monaco certosino nostro contemporaneo di cui intendo proporvi ed offrirvi dapprima la sua biografia, ed in seguito alcuni suoi scritti e preghiere di grande profondità spirituale. Thomas Gaston Eugene Celestine nasce a Tillieres in Francia, il 19 novembre del 1929 da genitori cattolici, frequenta le scuole elementari ed in seguito il liceo. Nell’ottobre del 1949, si iscrive in seminario cominciando gli studi per diventare sacerdote, lo studio e la preghiera saranno le sue attività principali. La Provvidenza fa si che al terzo anno egli legga un libro dal titolo ““Silence Cartusien””, scritto da Dom Augustin Guillerand, dal quale viene letteralmente rapito e fa insorgere in lui il desiderio per la vita certosina. Questa fatale attrazione porterà nel 1952 Thomas a effettuare un primo ritiro di 15 giorni presso la Grande Chartreuse dal 10 al 24 luglio. Questa esperienza consolidò in lui la ferma convinzione di diventare un monaco certosino. Fu così che il 15 novembre del 1952, egli entrò nella Grande Chartreuse e qualche anno dopo fece professione solenne il 31 marzo del 1958. Dopo aver trascorso circa trent’anni nella certosa francese Padre Christian Thomas, nel 1980 viene trasferito nella certosa di Serra San Bruno in Calabria dove prosegue la sua attività claustrale, durante la quale ha il piacere di incontrare S.S. Giovanni Paolo II recatosi in visita alla certosa calabrese nell’ottobre del 1984.  Questo certosino piccolo di statura ma di grande spessore spirituale, per motivi di salute nell’agosto del 1994 è costretto ad abbandonare la clausura, e si reca, per soggiornarvi, nella chiesetta di San Giovanni Battista (Loc. Marinella del Comune di Isola di Capo Rizzuto – KR-) da lui rinominata eremo S. Giovanni Battista. Si narra che Dom Christian dopo aver trascorso quaranta anni di vita eremitica, una volta uscitone abbia “scoperto” l’esistenza di un oggetto comune, ma alieno dalla vita ascetica ed eremitica certosina; la televisione!!!

L’incontro con Giovanni Paolo II

In questo suo nuovo insediamento, Padre Christian svolgerà una intensa attività, fatta di incontri con persone in difficoltà alle quali dedicherà il suo tempo donando loro sostegno e parole di conforto. Tutte quelli che hanno avuto la fortuna di incontrarlo, descrivono gli incontri come momenti di alta spiritualità, laddove tutti raccolti in preghiera sono pervasi da una gioia e commozione infinità. Tra le caratteristiche attribuite a Dom Christian Thomas vi sono le sua facoltà taumaturgiche, in molti infatti testimoniano le sue doti di liberare dal demonio i posseduti, attraverso esorcismi. La sua fama ben presto crescerà, ed una moltitudine di fedeli affollerà costantemente il piccolo eremo fino al 1999, allorquando il piccolo grande certosino si recherà in altri luoghi, in giro per la Calabria. Successivamente, a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute, Padre Christian , attualmente all’età di 82 anni, vive costretto a letto dalla malattia, in una casa di riposo per sacerdoti nel piccolo paese calabrese di Sant’Andrea Apostolo dello Ionio. I suoi messaggi e le sue preghiere, lasciate a coloro che lo hanno conosciuto di persona sono una inesauribile fonte spirituale, che potrà dissetare tutti coloro che desiderano placare la sete dello spirito in un epoca di assoluta siccità. Al termine di questa breve biografia, mi congedo da voi con uno stralcio di un messaggio di Dom Christian, promettendovi di offrirvene altri in successivi articoli.

 “L’amore infinito dà tutto e vuole tutto, il Padre Celeste ha dato tutto, ha dato se stesso, nella persona del suo unico figlio Gesù. Così è l’amore: pazzia, follia, l’amore è dono totale”. ( Padre Christian)

20 Risposte

  1. grande persona in un piccolo mondo.

    • meravigliosa persona sono onorata di averlo conosciuto è venuto anche acasa mia aveva il dono della bilocazione è sapeva tutto di noi egli parlava con gli angeli ne aveva uno vicino è come tu entravi da lui a trovarlo sapeva già cosa GESU’ gli aveva riferito persona buona è umile grande dono io sono una sua figlia spirituale onorata di appartenere a quelli che lo hanno conosciuto

  2. Bella la definizione di un grande uomo in un mondo piccolo.,ma qualcuno sa’come sta’ padre cristian .?.quando si pensa a lui non si puo altro che dire che bella anima come quella dei santi.

    • Caro padre Cristian..grazie…di essere esistito e di averci mostrato la tenerezza Di Gesù…ricordo ancora dopo un colloquio a Fiumefreddo..nonostante il freddo e le altre persone in attesa..ci hai inseguito (eravamo io mia mammae mio fratello..) fuori dall’ uscio per consegnarci dei rosari….che persona meravigliosa …ti prego ora che sei accanto alla Misericordia Incarnata….intercedi per noi …per le Grazie che immeritatamente chiediamo….

  3. E’ pura luce e amore, per tutti, senza giudizi e senza differenze. Avvicina a Dio anche chi ha il cuore chiuso e ti legge dentro tutta la tua vita..!
    Tanti miracoli e doni da Lui sono stati regalati a chi ne aveva bisogno, ed io sono tra quelle persone fortunate !!
    prego per Lui ogni sera, che gli Angeli lo sollevino dalle sofferenze terrenel Ave Maria !

  4. il nostro amato padre Christian ieri ha lasciato la vita terrena per tornare alla casa del Padre!!! continuiamo a pregare per lui e lui lo farà anche per noi!!!Padre Nostro!!!

    • D’ora in poi un altro angelo veglierà su di noi!!
      Ciao Padre Christian

      • Per me sei stato la tenerezza di Dio!Grazie padre Cristian per la tua dolcezza e per la serenità che infondevi nei cuori di chi guardavi…prega per noi dal cielo!

  5. …quando gli dicevo sa Padre e’ morto tal dei tali, Lui rispondeva:Beato lui..e’ tra le braccia di Gesu’!Conoscerlo e’ stato un regalo che ti fa comprendere la misericordia di Dio.Nei momenti di sconforto ripeteva:Ricorda in ognuno di noi Gesu’ ha messo qualcosa di buono.Ciao Padre!!

  6. ciao piccolo grande uomo…con la tua dolcezza hai riaperto le porte del mio cuore…ciao angelo buono

  7. padre Cristian nei momenti di sconforto mi sono sempre rivolto a te , ma ora so che da la su veglierai su di me e la mia famiglia , riposa in pace

  8. Mi dispiace nn averlo conosciuto preghero’ per lui adesso sara’ lui beato tra le braccia di GESU’…..prega per noi!!

  9. Da quando l’ho conosciuto nel 1992 in Certosa, sono stato sempre vicino a lui, sia quando era a Crotone che a Fiumefreddo, e stamattina durante la sua sepoltura nel piccolo cimitero della certosa di Serra S. Bruno.Lo chiamavo il brigantino e lui sorrideva sempre.

  10. Padre Cristian è stato per me e Ubaldo, mio marito, un esempio, una guida, un collegamento tra noi e il Cielo. Abbiamo avuto la fortuna di conoscerlo ed è vero che sosteneva che la morte è un giorno di festa in Paradiso. Prega per noi ora che sei un Santo fra I Santi!
    Alba

  11. grazie di tutto padre christian non ti dimenticheremo mai so che anche adesso che sei lassu pregherai per tutti noi .ciao ti vogliamo bene vincenzo maria e giovanni christian

  12. con grande tristezza ho appreso la notizia della tua morte…. avrei voluto darti un ultimo saluto… un piccolo grandissimo uomo, che leggeva nel profondo del tuo cuore… capace di regalarti una celestiale gioia dell’anima… le tue parole mi tornano sempre in mente… e cercherò di pregare come tu mi hai insegnato…

  13. lo conobbi in un momento di grande siccità spirituale e bisogno, lontano dalla sua sede abituale, non fu certamente “casuale” incontrare Padre Christian…Ricordo la forza luminosa delle sue parole, l’intensità di un amore ultraterreno capace di lenire il tormento che provavo in quei giorni… Sorrideva, il piccolo grande Padre, mi lascio’ un rosario, la sua benedizione, le sue parole limpide, una maggiore chiarezza e serenità.
    Sono passati ormai undici anni da quel giorno, oggi Padre Christian è un Santo fra Santi che non manca di ispirarci e aiutarci, con umiltà e gentilezza…Grazie sempre ogni istante…

  14. ciao padre cristian piccolo grande uomo

  15. il tuo amore rimane per l’eternità nell’anima che ti ha incontrato perché , ha incontrato Dio in Spirito Santo che era in te!
    Ciao Emanuela tua figlia spirituale

  16. Ho incontrato padre cristian è venuto a casa mia. È una persona speciale, parlare con lui è come parlare ad un amico intimo. Ti fa star bene. Parlo al presente perché sono in un momento difficile e lo sento vicino. Grazie padre Cristian

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: