• Translate

  • Memini, volat irreparabile tempus

    agosto: 2013
    L M M G V S D
    « Lug   Set »
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 395 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
  • Live da Lourdes



Il “monaco albero” di Meyriat

Il “monaco albero” di Meyriat

il "monaco albero di Meyrat

L’articolo di oggi vuole segnalarvi un curioso albero, presente nei pressi delle rovine della certosa di Meyriat. Di questa antica certosa oggi restano solo delle scale, una meridiana, il perimetro del cimitero, una fontana abbeveratoio, ed alcune mura di cinta che delimitavano un tempo il complesso monastico, immerso in una splendida foresta. Ai margini di questi resti, per onorare la plurisecolare presenza monastica, l’Ufficio Nazionale delle Foreste in collaborazione con l’Associazioni alberi di strada, ha deciso di trasformare un albero destinato ad essere abbattuto per motivi di sicurezza in una scultura.

Avete inteso bene! Una vera scultura realizzata dal tronco di un albero intagliato pregevolmente, ed a cui si è dato la forma di un monaco certosino. Le funzione di questo albero scolpito sono molteplici, poiché oltre al suo significato celebrativo, si collega la salvaguardia del patrimonio boschivo, e quindi della natura. Sappiamo quanta importanza ha per la vita meditativa dei monaci certosini la natura incontaminata che circonda i propri monasteri, e che la quotidiana contemplazione di essa contribuisce alla ricerca di Dio. Ritengo originale ed assolutamente lodevole questa iniziativa, che spinge coloro che percorrono i percorsi escursionistici intorno alle rovine della certosa di Meyrat, ad imbattersi in questo monaco albero, la cui vista esorta al raccoglimento ed alla preghiera in un luogo già estremamente suggestivo ed ancora pregno di atmosfere affascinanti.

Le immagini che seguono potranno farci rendere conto del forte impatto suggestivo che questa scultura lignea emana. A seguire un breve documento filmato in lingua francese ci conduce sui luoghi che vi ho descritto.

visto di fronte

laterale

iniziali dello scultore

tra la fitta vegetazione

alle spalle

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: