• Translate

  • Memini, volat irreparabile tempus

    gennaio: 2014
    L M M G V S D
    « Dic   Feb »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 377 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
  • Live da Lourdes



Il martirio dei certosini di Bourg Fontaine

Il martirio dei certosini di Bourg Fontaine

dipinto di Carducho

Ancora una volta grazie ad un meraviglioso dipinto di Vicente Carducho, ho l’opportunità di parlarvi di un ennesimo massacro perpetuato ai danni di una inerme comunità certosina. L’episodio raffigurato dal celebre pittore spagnolo si riferisce agli avvenimenti accaduti il 30 settembre del 1567. In tale data la certosa di Bourg Fontaine, venne assaltata e data alle fiamme da un orda di Ugonotti inferociti. Durante questa invasione, gli assalitori si scagliarono con ira nei confronti dei poveri monaci, intenti alle proprie attività claustrali. Tre padri e due fratelli conversi furono trucidati selvaggiamente all’interno della chiesa tra l’altare maggiore ed il coro. Nel dipinto si vede come davanti ad un altare raffigurante l’Immacolata Concezione, Dom Jean Mothot, uno dei procuratori fu colpito alle spalle da una pugnalata che lo uccise mentre egli pregava. Seduto nel coro si trovava Dom Jean Avril, sorpreso ed ucciso da un colpo di archibugio, così come Dom Jean Meguen anch’egli aggredito in chiesa ed in attesa di essere accoltellato e poi sparato. Prima di giungere in chiesa gli aggressori avevano incontrato ed ucciso a colpi di archibugio Fra Benoit Levesque il converso dispensiere, e Fra Tibault che si trovava all’ingresso del complesso monastico. Durante la terribile incursione gli Ugonotti riuscirono a dare alle fiamme e profanare la tomba di Filippo VI re di Francia, i cui resti mortali erano conservati nella certosa. Ancora una volta i religiosi certosini pagarono con la vita la loro strenua difesa alla religione cristiana.
preview42 pieceIl martirio dei certosini di Bourg Fontaine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: