• Translate

  • Memini, volat irreparabile tempus

    marzo: 2014
    L M M G V S D
    « Feb   Apr »
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 410 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
  • Live da Lourdes



Dionigi il certosino: La vita solitaria

Dall’Opuscolo

La strada stretta della salvezza

e il disprezzo del mondo

di Dionigi il Certosino

monaco in cubicolo

La vita solitaria

“Seduto e in silenzio, il solitario si eleverà sopra se stesso”

 Il nostro Dio è buono per natura, nel senso che la sua essenza è bontà, la sua vita è immortalità, la 4Lm 3, 28 Volgata sua volontà è giustizia. Santo e immutabile, egli è in se stesso somma quiete; perciò ama l’uomo puro e quieto che si astiene dallo strepito delle cattive abitudini, dall’impeto delle passioni, dal tumulto di progetti e affari del mondo. È questi un cuore tranquillo che si protende con libertà ben ordinata verso le realtà del cielo, attendendo al Dio altissimo, sovressenziale, immenso e più che benedetto: al Dio che è bontà ideale, idea eterna, fontale verità, eterna sorgente fulgida e inestinguibile, da cui sorge e dipende ogni perfezione. Nostro Signore, infatti, Dio grande e glorioso, è il solo onnipotente, il solo che va adorato, il solo vero e perfetto Bene.

Egli è sempre l’essere puro, perfetto, infinito, originario, vitale, sapiente oltre ogni sapienza, causa di tutto. Perciò la contemplazione amorosa o l’amore contemplativo di quest’Essere altissimo, somma semplicità e beatitudine, è la perfezione suprema e l’obiettivo ultimo della mente umana. Di conseguenza, quella forma di vita che promuove la contemplazione e raccoglie tutte le energie per convogliarle nel modo migliore a conseguire tale scopo, appare davvero come il cammino più degno e più indicato per giungere a Dio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: