• Translate

  • Memini, volat irreparabile tempus

    febbraio: 2015
    L M M G V S D
    « Gen   Mar »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    232425262728  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 395 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
  • Live da Lourdes



Trasformaci tutti (Dom Augustine Guillerand)

Trasformaci tutti

(Dom Augustine Guillerand)

Eucaristia certosina

Vi propongo la lettura di questa riflessione di Dom Augustine Guillerand sull’Eucaristia, semplicemente stupenda!!!

Il pane e il vino di cui vuoi nutrirci, Signore, sei tu E il pane e il vino di cui vuoi nutrirti siamo noi. Son io, io, il mio corpo e la mia anima, il mio essere così come è e che tu conosci così bene, con tutte le sue imperfezioni e insufficienze: ecco ciò che depongo ai tuoi piedi, ecco la mia offerta.

Fanne ciò che vuoi. Vuoi trasformarmi in te? Trasforma! Vuoi immolare in me ciò che si oppone a questa trasformazione, ciò che non può accordarsi con te? Immola! Come il pane e il vino che il sacerdote ti offre sull’altare, così il mio corpo e la mia anima sono tuoi; vengono da te; io non ne ho che l’uso. Ed è questo uso che ti sacrifico.

Te lo dono proprio per riconoscere i tuoi diritti di Creatore e il tuo sovrano dominio. Te li abbandono e ti offro anche con me tutti coloro che amo; sono un po’ parte di me; fanno un po’ parte del mio essere; io non posso separarli da esso, e tu nemmeno lo vuoi. Perché tu sei l’Amore, ossia il grande «unitore», e non ti sei immolato, e non rinnovi incessantemente la tua immolazione che per unire. Prendici tutti; trasformaci tutti.

Fa’ di noi tutti un solo corpo e una sola anima nell’immensa unità del tuo Essere infinito e del tuo amore.

(Dom Augustin Guillerand)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: