• Translate

  • Memini, volat irreparabile tempus

    marzo: 2015
    L M M G V S D
    « Feb   Apr »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 377 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
  • Live da Lourdes



Il martirio dei certosini di Roermond

Il martirio dei certosini di Roermond

Il martirio dei certosini di Roermond

Il dipinto, del ciclo di Vicente Carducho, che oggi sottoporrò ala vostra attenzione ricorda il martirio dei certosini di Roermond. Esso fa parte di una delle tre ultime opere di questo ciclo pittorico, essendo l’avvenimento più vicino all’epoca del pittore spagnolo. L’episodio descritto e narrato attraverso le immagini, rievoca l’assalto delle truppe protestanti alla certosa olandese di Roermond sita nel vecchio ducato di Gelderland, all’epoca territorio spagnolo. L’accanimento e la ferocia degli assalitori si abbatterono sugli inermi monaci, come vi ho descritto analiticamente in un precedente articolo. Fedele alla ricostruzione storica degli accadimenti terribili di quel 23 luglio 1572, Carducho comincia in questa prima tela a mostrarci cosa accadde all’ingresso della certosa. Il fratello converso, con le mansioni di portiere, Stefano van Roermond, fu il primo ad essere aggredito, e nonostante sotto la minaccia delle armi consegnò le chiavi del convento ai soldati, per evitare spargimenti di sangue, ebbe la testa fracassata, per poi essere mutilato ed ammazzato. In primo piano si evidenzia la truce e vile aggressione al povero religioso che ha vicino a se le chiavi ed il rosario. Sullo sfondo si vede invece l’uccisione di altri due fratelli conversi, uno dei quali, Johannes van Sittard, con le mansioni di fornaio come ci testimonia la cesta piena di pezzi di pane nell’angolo in basso a destra. I corpi trafitti da sciabole e l’abito monastico imbrattato di sangue rende alla perfezione la mattanza che commisero i violenti soldati protestanti contro gli indifesi monaci certosini.

Puzzle

 
preview72 pieceIl martirio dei certosini di Roermond

Annunci

2 Risposte

  1. A lo largo de la historia han intercedido por la humanidad… en silencio, en soledad… y en un grito de súplica a Dios por nuestra salvación…en grito silencioso y perenne, el grito de martirio… grito que se eleva hasta la eternidad y por los siglos de los siglos… Hoy y cada día, Cristo vuelve a dar su vida por nosotros a través de ustedes. Dios los bendiga y la Santísima Virgen los guarde bajo su manto, monjes cartujos.

  2. A lo largo de la historia han intercedido por la humanidad… en silencio, en soledad… y en un grito de súplica a Dios por nuestra salvación…en grito silencioso y perenne, el grito de martirio… grito que se eleva hasta la eternidad y por los siglos de los siglos… Hoy y cada día, Cristo vuelve a dar su vida por nosotros a través de ustedes. Dios los bendiga y la Santísima Virgen los guarde bajo su manto, monjes cartujos.
    https://cartusialover.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: