• Translate

  • Memini, volat irreparabile tempus

    ottobre: 2015
    L M M G V S D
    « Set   Nov »
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  
  • Guarda il film online

  • Articoli recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 344 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
  • Live da Lourdes



  • Teads - Top dei blog - Religione e spiritualità

Sulle “Minutiones”

Sulle “Minutiones”

monk

A seguito del recente articolo nel quale vi ho descritto la Tabula, ho ricevuto diverse richieste da parte dei lettori di questo blog. Esse erano volte a conoscere nel dettaglio le cosiddette “Minutiones”

Prontamente proverò ad esaudire questa vostra richiesta.

Letteralmente dal latino sanguinis minutio letteralmente diminuzione di sangue sta a significare diminuzioni di sangue, ovvero i salassi cui i Padri certosini si sottoponevano cinque volte l’anno.

I salassi, comuni anche nell’Ordine cistercense, erano praticati per ragioni essenzialmente mediche. Venivano estratti mediamente sino a due litri di sangue, con la convinzione che tale pratica avesse una forte valenza terapeutica.

Si pensava, difatti, che la flebotomia rafforzasse la memoria o sconfiggesse la paura. Ma oltre a ciò, sembra evidente, che erano presenti marcati valori simbolici nel cavar lo sangue,  uno su tutti una sorta di purificazione o forse per ridurre la pressione sanguigna e lenire le pulsioni sessuali.

Era un periodo nel quale il salassato sospendeva o riduceva le normali osservanze e viveva una condizione privilegiata.

Conseguenzialmente, nei giorni di salasso (considerati come un evento di malattia) venivano raddoppiate le pietanze per tre giorni consecutivi e il primo giorno era previsto un colloquio in comune in deroga alla regola del rigido silenzio.

Come vi dicevo essi erano effettuati cinque volte l’anno, e più precisamente:

I° Dopo l’ottava di pasqua

II° Dopo la festa dei sati Pietro e Paolo

III° Nella seconda settimana di settembre

IV° Nella settimana prima dell’Avvento

V° Nella settimana prima della Quinquagesima (cinquanta giorni prima della Pasqua)

Al contrario dei Padri, i fratelli conversi, forse per il carico di lavoro fisico maggiore, non potevano fare più di quattro minutiones.

Per quanto riguarda i certosini la pratica era stata regolamentata nelle Consuetudines Cartusiae di Guigo I, il quinto Priore Generale della Grande-Chartreuse, casa madre dell’Ordine.

Spero di avere chiarito ogni vostra perplessità, ma, come già sapete, se avete altro da aggiungere fatelo pure nella sezione commenti. Le vostre puntualizzazioni, sono sempre un contributo gradito e valido.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: