• Translate

  • Memini, volat irreparabile tempus

    marzo: 2016
    L M M G V S D
    « Feb   Apr »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 375 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
  • Live da Lourdes



  • Teads - Top dei blog - Religione e spiritualità

I trompe-l’œil di Ferrando

I trompe-l’œil di Ferrando

altare Trasaltar

Nell’articolo odierno voglio parlarvi di un monaco certosino che contribuì a decorare la certosa di Miraflores, di cui vi ho già mostrato in passato le sue notevoli bellezze artistiche. Ma gli affreschi che voglio mostrarvi oggi, pur essendo di valore artistico secondari a quelli già trattati, hanno un grosso impatto visivo. Tra il 1657 ed il 1659, viene realizzato un ciclo di affreschi per riempire la parte posteriore dell’altare maggiore della chiesa, alle spalle del famoso Retablo Mayor. Pitture che si adattano alla forma architettonica di quello spazio, chiamato “Trasaltar”. Colui che realizza queste pitture murarie, è il certosino Cristòbal Ferrando.

Costui nacque a Añievas (Santander) nel1621, da giovanissimo a soli venti anni egli decise di diventare certosino entrando nella certosa di Siviglia nel 1641. Successivamente fu alla certosa di Cazalla dal 1662 al 1667, ma data la sua spiccata vena pittorica sarà in giro per tutte le case dell’Ordine della Provincia di Castiglia. Le sue doti pittoriche lo portarono ad essere chiamato appunto per decorare il Trasaltar della certosa di Miraflores. In questo ambiente, nel quale si accede dalle porte laterali sotto l’altare maggiore, aperte le quali appare questo incantevole ciclo pittorico, contenente scene dell’antico Testamento e dell’apocalisse di Giovanni, di questo pittore certosino. Lo spazio presenta sul fondo un piccolo altare con nicchie e mensole laterali, utili a riporre gli oggetti liturgici destinati alle funzioni. Al fine di ampliarne la profondità, il geniale pittore ,tra i migliori del naturalismo sivigliano, realizza dei trompel’oeil con due immagini di forte impatto visivo. Due certosini, uno per lato che sembrano uscire da finte porte!

Sulla destra distinguiamo il Padre sacrista, riconoscibile poiché regge le chiavi della chiesa la cui cura è ad egli affidata, mentre sulla sinistra si scorge il Padre Procuratore, che tiene tra le mani il turibolo e la navicella, gli strumenti necessari per le funzioni liturgiche. Altre scene religiose, completano le altre pareti di questo ambiente, rendendo il complesso visivamente molto gradevole.

Padrer sacrista

Padre Procuratore

Dello stesso Ferrando esistono sei dipinti su San Bruno realizzati per il chiostrino della certosa di Siviglia ed una Vita della Vergine realizzata per Cazalla. Tutto ciò è attualmente conservato al Museo delle Belle Arti di Siviglia. Nella certosa di questa città il brillante pittore certosino, morì il 29 aprile del 1673. Vi allego le splendide immagini del Trasaltar, che ci mostrano quanto descrittovi.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: