• Translate

  • Memini, volat irreparabile tempus

    febbraio: 2017
    L M M G V S D
    « Gen   Mar »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 378 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
  • Live da Lourdes



“Commensali di Dio”

elevation

Il testo che oggi vi propongo è estratto da una sorta di manuale per sacerdoti, scritto da uno scrittore spagnolo, un noto  monaco ascetico certosino.

Vi parlerò di Dom Antonio de Molina, nato verso il 1550 a Villanueva de los Infantes, egli entrò negli agostiniani eremiti il 17 marzo del 1575 e dopo poco, fu eletto superiore in una delle loro case a Salamanca, in Spagna, insegnando Teologia. Desideroso di una vita monastica con disciplina più rigorosa, decise di entrare nella certosa di Miraflores, ed il 28 ottobre del 1590 egli fece la professione solenne. Trascorsi ventidue anni, tra studi e vita claustrale Dom Antonio de Molina diventato nel tempo Priore, morì a Miraflores dove fu sepolto in odore di santità il 21 settembre del 1612. Egli ha scritto diverse opere, tra cui spicca il manuale di cui vi accennavo, dal titolo:“Instrucción de Sacerdotes, en que se dá doctrina muy Importante para conocer la Alteza del Sagrado Oficio Sacerdotale, y para exercitarle debidamente”. Fu un testo che riscosse molto successo in Spagna e che fu successivamente tradotto in varie lingue, diventando un vero punto di riferimento per ogni prelato. Scrisse inoltre altre due opere ascetiche di rilievo : “ Exercicios espirituales para personas ocupadas de cosas de su salvaciòn“, e “Exercicios espirituales de la excelencias, provecho, y necesidad de la oraciòn mental reducidos a doctrina, y meditaciones sacada de lo santos padres y Doctores de la Iglesia”.

Il brano che segue è tratto da “Instrucción de Sacerdotes”, e si riferisce alla Santissima Eucarestia, io lo trovo davvero eccelso!

Commensali di Dio

O Re della gloria, Principe dell’universo, allontana la caligine dai nostri occhi, affinché dalle nostre leggerezze passiamo a considerare la grandezza del tuo merito e la condiscendenza che hai usato verso di noi. Tu ti sei degnato di affidarci non la chiave di un palazzo reale della terra, ma la chiave dei cieli, con l’autorità piena di aprire e chiudere: ci hai eletti non in qualità di servi, ma di familiari e amici, per poter prendere parte con te ai tuoi profondi segreti; perciò hai voluto che non ci allontanassimo mai dalla tua presenza e dal tuo cospetto, per poter cosi assistere non già come servi o spettatori, ma come commensali alla tua stessa mensa, per nutrirci dello stesso cibo e bere dello stesso calice, Dio santo!

Solleviamo la nostra mente, solleviamo i nostri pensieri a cose tanto alte.

(Antonio de Molina, “Instrucción de Sacerdotes”, tr.III.cXII.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: