• Translate

  • Memini, volat irreparabile tempus

    gennaio: 2018
    L M M G V S D
    « Dic    
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 411 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.


Una collana editoriale internazionale dedicata alla Certosa di Serra

biblioteca Serra

E’ con immenso piacere, che voglio diffondere questa lieta notizia giuntami dalla certosa di Serra san Bruno.

Prestigioso e importante riconoscimento internazionale per il ruolo che la Certosa di Serra San Bruno ha avuto, nei secoli, nella storia del monachesimo certosino. La casa editrice austriaca Analecta Cartusiana, afferente all’Istituto di Anglistica e Americanistica dell’Università di Salisburgo e principale editore al mondo per quel che riguarda le pubblicazioni sull’universo delle Certose, inaugura la nuova serie Collectanea Cartusiae Sanctorum Stephani et Brunonis, interamente dedicata al monastero serrese. La serie sarà diretta da Tonino Ceravolo e si articolerà secondo un progetto editoriale che prevede come prima uscita l’edizione del manoscritto settecentesco Breve Compendio della vita di San Brunone Cartusiano raccolta dagli autentici Diplomi della sospesa Real Certosa di Santo Stefano del Bosco di Bonaventura Bova, per proseguire con una serie di volumi che renderanno noti al pubblico e agli studiosi fondamentali documenti inediti conservati nell’archivio del monastero serrese. Tra le prime uscite si segnalano:

  • Documenta Cartusiae Sanctorum Stephani et Brunonis. 1. Dom Pio ASSANDRO*, Cronaca contemporanea della Certosa dei SS. Stefano e Bruno, dalla sua ripristinazione nel 1856 fino al 1887 quando fu riacquistata (XIX secolo)
  • Documenta Cartusiae Sanctorum Stephani et Brunonis. 2. Il ritorno dei certosini in Calabria nel XIX secolo (1840 – 1866)
  • Documenta Cartusiae Sanctorum Stephani et Brunonis. 3. Il ritorno dei certosini in Calabria nel XIX secolo (1867 – 1900)Uno spazio sarà riservato anche a Vito Capialbi e al suo Ad Theatrum Chronologicum Cartusiae SS. Stephani et Brunonis de Nemore, edito nel 1853 e riproposto nella nuova collana, per il suo valore intrinseco, insieme con altri scritti dell’erudito monteleonese su biblioteca, archivio e monaci della Certosa di S. Stefano. Tale nuova serie rappresenta la prosecuzione naturale dell’interesse che, negli ultimi tempi, Analecta Cartusiana ha indirizzato verso la casa religiosa serrese, come dimostrano, tra l’altro, anche i due volumi, di imminente uscita, Monasticon Cartusiense (Provincia Sancti Brunonis) – nel quale Tonino Ceravolo e Fabio Tassone hanno curato il lungo capitolo dedicato alla Certosa di Serra – e “In morte quoque non sunt divisi”. Da Bruno a Lanuino: l’esperienza monastica dell’eremo di Santa Maria della Torre, che raccoglie gli Atti del convegno nazionale di studi che si è svolto presso il Museo della Certosa nel giugno del 2016.

*Assandro, Pio-Maria Nato a Venaria (Torino) il 29 ottobre 1849, professo della certosa di Valbonne il 2 febbraio 1873, fu in seguito rettore della certosa di serra san Bruno dal 1891 al 1894, e Vicario di quella di Calci, dal1894 al 1896. Egli morì nel 1902 nella certosa di La Cervara.

Biblioteca Serra 1

Annunci