• Translate

  • I Fratelli Certosini

  • Memini, volat irreparabile tempus

    aprile: 2018
    L M M G V S D
    « Mar   Mag »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    30  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 489 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.


  • I.F.S.B.

Cartusiae vintage: certosa di san Martino

la certosa da Piazza municipio

Cari amici per questo ultimo appuntamento della rubrica “Cartusiae vintage”, ho il piacere di mostrarvi antiche cartoline con immagini della presenza dei monaci nella “mia” certosa, ovvero la certosa di san Martino a Napoli. La soppressione definitiva della certosa napoletana avvenne nel 1866, anno in cui una legge del neo Stato Italiano soppresse gli ordini religiosi. Fu così che diventando un complesso monumentale nacque il “Museo Nazionale di San Martino”. Si narra che alcuni monaci, in cattive condizioni di salute, permasero ancora per qualche decennio, conducendo una vita grama ed emarginata, fino alla loro morte. Le immagini che vedremo riguardano la fine dell’ottocento ed i primissimi anni del nuovo secolo. I certosini sembrano mettersi in posa, quasi consapevoli di poter rappresentare, in futuro, una straordinaria testimonianza della memoria del loro passaggio a san Martino.

Largo alle immagini!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: