• Translate

  • Memini, volat irreparabile tempus

    giugno: 2018
    L M M G V S D
    « Mag    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 429 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.


  • Annunci

GIUGNO: Mese dedicato al Sacro Cuore di Gesù

SacroCuoreGesu

Cari amici, per cominciare questo mese di giugno dedicato alla devozione del Sacro Cuore di Gesù, affidiamoci ai consigli di Dom Lanspergio. Come sappiamo i certosini sono particolarmente devoti a questo particolare culto.

Quando vi sembreranno chiusi i cuori di tutti gli uomini, non disperate e non turbatevi per questo. Sempre aperto e fedele vi sarà il sacro Cuore di Gesù.

Abbiate, per alimentare la vostra devozione, qualche immagine di questo cuore adorabile. Ponetela in qualche luogo, dove spesso possiate vederla, affinchè questa vista vi rimandi al pensiero del vostro esercizio, ed ecciti in voi il fuoco diel divino amore.

Lanspergio ci suggerisce di baciare questa immagine con la medesima devozione di come se stesse baciando il Cuore di Gesù entrando nello spirito di quel cuore deificato, imprimendovi con ardore il vostro proprio cuore, sforzandovi di trarre lo spirito che anima il cuore di Gesù, le sue grazie, le sue virtù in una parola troverete quando saluterete e troverete quel che sorpassa ogni misura.

“Se amate il riposo, questo è il letto dello sposo sparso di gigli e di rose. Se volete manifestare i vostri desideri, e porre in luce le vostre buone azioni, questo è il nido della colomba. Se amate il raccoglimento, questo è il ritiro del passero solitario. Se amate le lacrime, i sospiri, qui è dove la tortorella fa udire i suoi gemiti. Se avete fame qui troverete la manna dal Cielo che cadde nel deserto, e se avete sete troverete qui la fonte dell’acqua viva che sorge dal Paradiso terrestre, e che si versa in abbondanza nei cuori dei fedeli”.

Lanspergio

Annunci

2 Risposte

  1. Grazie tante!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: