• Translate

  • Follow us

  • Memini, volat irreparabile tempus

    settembre: 2018
    L M M G V S D
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
  • Guarda il film online

  • Articoli recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • “La casa alla fine del mondo”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Unisciti ad altri 616 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.


Novena a San Bruno 2018, IV° giorno

Estasi di san bruno scuola napoletana XvIII sec.

Preghiera di apertura per ogni giorno

Signore, posto nella tua Divina Presenza, ricevi il tributo del mio amore, perdona le mie infedeltà e concedimi la grazia di fare devotamente questa novena. Tramite nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, nell’unità dello Spirito Santo. Amen.

Quarto giorno: Bruno è sempre stato consegnato a Dio

La santità di San Bruno è stato un incessante cammino verso Dio, un essere continuo in Dio, vivendo con Lui e per Lui. Ora, questo è stato possibile grazie ad un totale, incondizionato, fiducioso e gioioso abbandono di questo amato Dio su tutte le cose. Questa resa fu per Bruno vivere alla presenza di Dio; sottomettersi fiduciosamente alla sua volontà; rispondere pienamente all’amore di Dio, con tutta la pienezza del suo amore filiale; Aspetta vigorosamente la sua venuta, aprilo non appena viene e bussa, per entrare con lui alla festa eterna. Per Bruno, la santità sarà, non solo per ordinare tutto per Dio, ma per trovare in Dio il fondamento e l’essenza di tutto; cioè, scoprire Dio in tutte le cose, usarle tutte per unirsi a Lui e in tutto e per tutti, per amarlo e glorificarlo.

Pater, Ave, e Gloria.

Parole di Bruno

“Qui, nel deserto, gli uomini possono lavorare fino a se stessi, dimorare con se stessi, coltivare i germi della virtù con entusiasmo e nutrirsi dei frutti del paradiso. Qui si ottiene quello sguardo limpido la cui visione serena ferisce lo Sposo con amore, e la cui purezza e chiarezza permette a Dio di vedere “(Lettera a Raul, § 4 e 7).

Testimonianze dei suoi contemporanei:

“Ha detto che per questo aveva abbandonato la casa del padre e tutte le cose: servire Dio liberamente”. “Bruno si ritirò in solitudine e lì, come un frutto maturo, sparse la sua fragranza” (titoli funebri).

Un Gloria Patri allo Spirito Santo, un Pater, ed Ave a San Brunone.

Preghiera finale

Donaci, Padre celeste, che nell’imitazione di San Bruno, ci concediamo con fedeltà e amore a te, e possiamo adempiere alla nostra vocazione cristiana, vivendo consacrata al tuo amore, servizio e gloria. Tramite nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, nell’unità dello Spirito Santo. Amen.