• Translate

  • I Fratelli Certosini

  • Memini, volat irreparabile tempus

    aprile: 2019
    L M M G V S D
    « Mar   Mag »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    2930  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 499 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.


  • I.F.S.B.

La Veglia Pasquale

Veglia pasquale

In questa giorno, vigilia della Santa Pasqua, è mio piacere offrirvi un documento filmato, proveniente dalla certosa portoghese di Evora. Si riferisce alla Veglia Pasquale nella Notte Santa dello scorso anno. Queste deliziose immagini, si aprono con il rumore della traccola, che rompe il silenzio e la quiete del Chiostro. Il Padre Priore Dom Antão Lopes , richiama al Mattutino i suoi confratelli, facendo le veci del consueto suono della campana, che durante la settimana di passione in segno di lutto per la morte di risultano essere silenti. A seguire la liturgia della luce o “Lucernario”, nel quale i certosini si radunano fuori della chiesa; attorno al fuoco che divampa, per accendere le candele.

l fuoco nuovo e la luce del cero sono simboli di Gesù risorto che vince le tenebre del male.

A seguire, comincia la funzione della veglia, in semioscurità. Vi lascio alla visione del video.