• Translate

  • I Fratelli Certosini

  • Memini, volat irreparabile tempus

    maggio: 2019
    L M M G V S D
    « Apr   Giu »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 489 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.


  • I.F.S.B.

Una preghiera a Maria, un certosino

 

San Bruno si affida alla protezione della Vergini Manenti (certosa Trisulti)

Una splendida preghiera rivolta a Maria, da un certosino.

Preghiamo anche noi…

Oh Madre di grazia, misericordia, la più compassionevole, la più dolce, la più amorevole ai tuoi piedi, ti supplichiamo di ricordare ora, o santa Vergine, la tua altissima dignità di Madre di Dio, quella dignità attraverso la quale tu sei diventata, per noi poveri peccatori, la Porta del Cielo, l’Arca della salvezza nel diluvio, l’Arca dell’alleanza, la Città di rifugio, il Tempio dello Spirito Santo e la Regina della misericordia, ricevi tutti noi peccatori e tristi, nella tua amicizia. Possa il tuo cuore amare, difendere e proteggerci. Soffri di essere tra coloro a cui concedi l’inestimabile privilegio di essere i servi, gli schiavi, i prescelti del tuo cuore. O gentile Maria, riversa nelle nostre anime il tuo amore più casto e fervente, e tutte le virtù della tua santa vita, ma soprattutto la tua umiltà, la tua mitezza, la tua purezza, la tua carità e la tua obbedienza. Dolce Maria, ottienici per noi, felice morte; sii quindi al nostro fianco fedelmente per proteggerci nelle nostre necessità e tentazioni. Ottienici anche noi dalla misericordia di Gesù, che attraverso i Suoi meriti e le Sue sofferenze, possiamo espiare qui sotto tutti i nostri peccati e subire tutte le punizioni loro dovute, affinché, liberati e purificati da ogni macchia, possiamo nell’ora della nostra morte transitare, senza indugio, da questa vita al riposo eterno.

Amen

Un certosino

Una Risposta

  1. Intéressant d’entendre tant de déclarations d’indignité face à la pureté de la Vierge … comme quoi même les contemplatifs professionnels se sentent pécheurs face à la vie éternelle.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: