• Translate

  • Follow us

  • Memini, volat irreparabile tempus

    dicembre: 2019
    L M M G V S D
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  
  • Guarda il film online

  • Articoli recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • “La casa alla fine del mondo”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Unisciti ad altri 618 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.


La tela di Fra Diego de Leyva

sacrestia della certosa

Altare della Sacrestia della certosa di Miraflores

Cari amici in molti mi avete scritto per chiedermi maggiori informazioni sul dipinto che ho scelto per arricchire l’articolo fatto lo scorso 25 dicembre con gli auguri di Natale. Mi avete richiesto maggiori informazioni sulla tela, e sull’artista che lo realizzò. Provo ad esaudire le vostre richieste.

25 Adorazione dei pastori-Diego de Leyva-certosa di Miraflores

Il dipinto in oggetto, ” Adorazione dei pastori”, fu realizzato da Diego de Leyva, costui nacque ad Haro, in Spagna, nel 1580 della sua giovinezza si conosce poco, si sa solo che era un pittore si sposò ed ebbe due figli. Ma presto rimase vedovo, e dopo aver fatto sposare la primogenita fu stravolto dalla prematura perdita del figlio maschio. Nel 1633, rimasto solo ed addolorato, decise di entrare nella certosa di Miraflores come fratello converso, e dopo quasi un anno di noviziato il 25 giugno del 1634 fece la sua professione. La sua vita monastica fu breve poichè morì il 24 novembre 1637 lasciando un numero significativo di dipinti in certosa, dove aveva proseguito la sua attività pittorica. Il suo carattere era molto volitivo e si narra che fosse un uomo laborioso e salvifico, con mezzi economici sufficienti ma senza lussi in casa, dove ciò che è più abbondante erano i suoi dipinti e gli strumenti di lavoro che manterrà con sé per usarli nella sua nuova vita monastica. Alternava gli impegni claustrali alla sua passione pittorica. Fu in generale un pittore di produzione abbondante, la sua specialità erano i martirii dei santi, e quando risiedette in certosa realizzò quindici oli su tela a grandezza naturale nel Capitolo, con scene della vita di San Bruno. Nel chiostrino c’erano undici martiri dell’ordine e dieci ritratti dei generali dell’Ordine, la pala di Santa Caterina e altre opere, tra cui l’adorazione dei pastori in questione.

Di tutte queste opere purtroppo non vi è più traccia, ad eccezione del dipinto che vi ho mostrato. Esso infatti è esposto attualmente nella Sacrestia della certosa di Miraflores che è visitabile. Il dipinto è posto in alto sopra l’enorme reliquiario. In esso appare eccellente la illuminazione del volto della Vergine che proviene dalla luce che emana il Bambino Gesù. sui due lati De Leyva, dipinse a sinistra un S. Ugo di Lincoln ed a destra S. Ugo di Grenoble, come potete ammirare nella immagine seguente. 

dipinto.JPG

Una Risposta

  1. Grazie e Buon Anno a voi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: