• Translate

  • Memini, volat irreparabile tempus

    maggio: 2017
    L M M G V S D
    « Apr    
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 375 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
  • Live da Lourdes



  • Teads - Top dei blog - Religione e spiritualità

La devozione mariana di Dom Louis-Marie Baudin

 

17274458_394435377604398_1285938802_n

Vetrata nel Santuario di Santa Maria nel Bosco (Serra san Bruno)

 

Oggi voglio narrarvi la storia dell’autore di un testo sulla Vergine Maria, di cui egli era particolarmente devoto. Vi parlerò, infatti, di Dom Luis Marie Baudin nato a Éply (Meurthe-et-Moselle) il 31 ottobre 1865, da una famiglia profondamente cristiana, difatti sua madre stava per prendere i voti religiosi, poi a causa dei suoi genitori che si opposero fu malvolentieri persuasa, e si sposò dando alla luce il piccolo Luis. Dopo soli due mesi la donna morì, ed il piccolo fu affidato ad una giovane ragazza che chiese l’intercessione di Maria per poter crescere il bimbo orfano di madre.

Come possiamo notare la Vergine Maria aveva già preso in affidamento Luis!

Egli non aveva nessuna particolare devozione mariana, fino al giorno di una gita scolastica svoltasi a Lourdes. In quel giorno si risvegliarono in lui sia una profonda vocazione monastica che una vocazione mariana. Dopo una novena alla Santa Vergine, egli entrò nei certosini alla certosa di Bosserville, l’8 settembre del 1865 il giorno della Natività della Beata Vergine Maria ricevendo il nome di Louis Marie. Questo nome fu scelto per omaggiare Louis-Marie Grignion de Montfort, del quale Baudin era ovviamente un pio ammiratore. Egli, durante la sua vita monastica non tralasciò ogni sera di fare una lettura mariana, rafforzando la profonda devozione verso Maria. Dal 1897 per nove mesi fu nominato dapprima Vicario, e poi Maestro dei novizi, successivamente, nel 1901 a seguto dell’espulsione dei monaci dalla certosa, egli si trasferì alla casa di rifugio di Saxon les Bains, poi trascorso qualche mese fu nominato Maestro dei novizi nella certosa di Montalegre. Nonostante queste peripezie, egli si dedica con zelo a scrivere testi, fu infatti autore di tre volumi mariani intitolati: “Parole della Santa Vergine”, “Il prete di Maria” ed “Il perfetto devoto di Maria“. Questi suoi testi ebbero grande diffusione gratificando Dom Louis, che intendeva far conoscere, nonostante la sua condizione eremitica, il valore della devozione mariana. Dal 1911 al 1916 ricoprì il ruolo di Vicario e si occupò del noviziato, ma successivamente fu inviato come priore a La Cervara, e poi nominato priore a Vedana, dal 1922 al 1924, per poi far ritorno a La Cervara, laddove chiese misericordia per motivi di salute ed il primo ottobre del 1926 morì, raggiungendo la Santa Vergine che lo aveva protetto e per la quale lui spese l’intera esistenza nel diffonderne la devozione.Il testo che segue fu da lui scritto, ve lo lascio leggere ed apprezzare…


Un anima di bambina
Maria ama le anime semplici, perché riflettono, ai suoi occhi, tanto penetranti e trasparenti, qualcosa della infinita semplicità di Dio e della indicibile bontà di Gesù, il quale volendo fare queste anime somiglianti a Lui li ha preservati e liberati di tutto quello che poteva appesantirli ed offuscarli. E forse non scruta in essi quella virtù che si può riassumere tutta nella sua santità? Maria è stata, senza paragoni, semplice nei suoi pensieri, nei suoi sentimenti e nelle sue azioni, Gesù era tutto per lei. Vederlo, amarlo, seguirlo, era tutta la sua vita, senza mai ripensamenti ed esitazioni. Qualsiasi potessero essere le prove interiori ed esteriori che la Sapienza incarnata le offriva. Ella diceva di si, sempre si, e si abbandonava alla volontà divina.
L’anima di Maria era, nella pienezza del senso evangelico di questa espressione, l’anima di bambina; è per questo è la Regina dei Santi. Chi non accoglie il regno di Dio come un bambino, non entrerà in esso “(Mc 10,15). ed il principe degli apostoli ci esorta ad imitare questa perfetta semplicità della nostra Madre Divina.Come bambini appena nati desiderate avidamente il genuino latte spirituale, grazie al quale voi possiate crescere verso la salvezza (IP 2,2)
I bambini sentono la necessità di aderire alla propria madre e seguire le sue orme. Camminiamo in questo percorso semplice ed incontreremo al fianco di Maria la santità e l’abbondanza dei favori celestiali.”Io cammino nel sentiero della giustizia … per distribuire tesori a coloro che mi amano e riempire i loro forzieri” (Pr 2,80) Noi siamo così poveri! Coloro che ricorrono a Lei grazie a questa semplicità meritano di essere arricchiti da Maria! Ci meritiamo i doni intimi della Vergine, semplificandoci sempre, soprattutto nei nostri rapporti con lei, vivendo sinceramente con Maria come i bambini che si abbandonano completamente alla propria guida (…) “No non ci facciamo mai adulti con lei …”

(Dom Louis- Marie Baudin)

In memoria di Padre Christian

memoria-p-christian

Sono ormai trascorsi quattro anni da quel 3 aprile del 2013, allorquando l’anima santa del “piccolo grande” certosino Padre Christian è ascesa al cielo. Dopo avervi recentemente proposto un omaggio speciale con un documentario video, da voi molto apprezzato, in questa ricorrenza mi piace rinverdire la sua memoria, proponendovi una sua preghiera. Egli aveva l’abitudine di annotarle su lembi di carta, che donava ai suoi figli spirituali bisognosi di conforto. Nel testo che segue, possiamo percepire una sorta di appello salvifico esternato al Signore e rivolto al genere umano. Una vera perla!

Vieni Signore Gesù vieni.

Vieni ad asciugare tante lacrime

Vieni per impedire il massacro di tanti innocenti

Tu sei la nostra unica speranza in questa valle di pianto

Un fiume di sangue copre la terra: aborti, guerre, assassini, incidenti stradali

Il sangue del tuo fratello grida verso me

Chi può liberare la terra da tanti mali se non Tu

Unico salvatore del mondo.

Chi può ridare alla terra la pace se non Tu.

Principe della Pace che hai detto “vi lascio la pace

vi do la mia pace non quella che vi da il mondo”.

Tutto il mondo ha sete di pace, ma gli uomini senza di Te non possono trovarla

Perchè la pace divina è una pace che viene dall’Amore infinito.

Vieni Signore in ogni cuore per renderlo mite e umile come il tuo cuore

Perchè senza umiltà e mitezza non c’è amore.

Gesù ti darà la sua Vita nella misura che tu riceverai il suo corpo

chi mangia il mio corpo avrà la vita dice il Signore

Il mondo sta morendo perché non ha ascoltato il suo Signore!

Che Dio ti abbia in Gloria Padre Christian

biglietti-p-christian

Due preghiere di Dom Polycarpe

in-preghiera

Dopo avervi fatto conoscere, recentemente, lo stravagante Priore certosino Dom Polycarpe de la Rivière, vi offro due preghiere scritte e concepite da lui, ove cogliamo la sua profonda devozione a Cristo.

Oh Amore

“O Amore, Tu che sei forte e potente! Più forte e potente della morte, essendo attratti dal cielo sulla terra per aver umanizzato il Divino, l’Immortale di ucciderlo, davvero più forte della morte, più forte di Dio comandante a morte, ordinato da Amore.Amore, ahimè! Morire per noi, che sta morendo d’amore, quella notte, che seduce ed è sbagliato farci del bene, ci arricchisca e ci salvi!Amen.”

Ahimè!

“Ahimè! Quando arriverà il giorno che la dolcezza di un ritorno mi priverà dell’ impazienza? Quando potrò godere di ciò ? E quando potrò rimanere in Vostra presenza? Perché, sono stanco! Se a lungo soffro per la distanza dal solo che io amo? La mia sete è in crescita costante, I fondi languono, lo vedrò ancora? O amare! O morire! O morire e amare! Morire di amore eterno, amare di non morire e perire nella morte eterna! Viva l’amore e la morte del mio Dio! Viva Gesù, amore, vita del mio cuore! Amen. “

Una preghiera per l’Epifania del Signore

6-adorazione-magi-peterzano

 

Cari amici lettori, per il giorno in cui si festeggia l’Epifania del Signore, vi offro questa splendida preghiera realizzata da Dom Ludolfo di Sassonia celeberrimo Priore e scrittore certosino del XIV secolo. Egli  in questa orazione intende offrire simbolicamente i doni offerti dai magi.

 “O buon Gesù, offro alla vostra Maestà Suprema mirra di contrizione sincera, incenso di fervente preghiera e l’oro di pura carità”:

“O buon Gesù, che, essendo nato da una vergine, stai rivelato ai Magi guidati da una stella alla tua culla, e li ha portati indietro al loro paese per un’altra strada, Salvatore misericordioso, la luce della tua grazia dissipi le tenebre della mia coscienza; e, per il vostro evento gioioso, mi conceda una perfetta conoscenza di te stesso e me stesso, in modo che io contemplo sia Te che l’interno della mia anima, e che in questo santuario intimo, offro Maestà mirra suprema di contrizione sincera, incenso di fervente preghiera e l’oro di pura carità;Infine, dal momento che è seguito la via dell’errore e del peccato, ho rinunciato la casa di beatitudine celeste,fa si che io la raggiunga, seguendo il percorso di Grazia e di Verità.Così sia.”

L’ immagine di questo articolo è un affresco di Simone Peterzano, sito nella certosa di Garegnano a Milano raffigurante ” l’Adorazione dei Magi” (1578-1582)

La lotta suprema

margherita-doingt

In questo mese di novembre, dedicato alla commemorazione dei defunti, una sublime meditazione in forma di preghiera della certosina Margherita d’Oyngt. Un testo struggente d’amore, direi “estremo“, e di totale abbandono a Gesù, implorato pensando al momento del trapasso alla vita eterna.

Una meravigliosa composizione della immensa Margherita.

Dolce Gesù, che cosa devo fare in quell’ora finale, quando non sarò più in grado di servire e di avvalermi di me, quando avrò gli occhi e le labbra chiuse, e la mia anima sarà in procinto di separarsi dal corpo? Poi i miei nemici mi assedieranno, cercando di tentarmi in ogni modo possibile: chi contro la fede, chi con la vanaglorio, chi con la disperazione.

Dolce Gesù, che sarà e che cosa accadrà a me in quel tremendo raduno, ora e giorno del giudizio? Cosa farò allora? Nelle mani di chi finirò? In che posto andrò a finire? Signore Gesù, ti prego e chiedo per la tua misericordia, che mi ha portato in quel momento il look che si guardò Pietro, e tu mi dai lo scudo della fede e la bandiera della vostra passione. Chiediamo anche il dono della perseveranza società che mi fa superare ogni timore e dubbio.

Dolce Signore, prego la vostra dolce Madre, che ho amato soprattutto dopo di Te, fa si che sia presentie quando la mia anima lascerà il corpo, in modo che il diavolo non possa approssimarsi a me. Dammi la forza e la grazia di poterti invocare in quel momento con tutto il cuore, e affidarti la mia anima, affinchè tu possa accoglierla dalle mani dei tuoi santi angeli.

Dolce gesù, non permettermi di lasciare questa vita terrena prima di essere stata purificata del tutto. (…) Concedimi, ti prego, di poter soffrire in questa vita, come Tu hai sofferto per il mio amore: io sono disposta a sopportare tutto quello che Vuoi, a patto che posso stare con Voi. Se Vuoi che io sia disprezzata, lo vorrò totalmente anche io ; se desideri che venga diffamata, lo vorrò totalmente anche io; se Vuoi che io sia perseguitata, lo vorrò totalmente anche io, prima di perderti; o se vui che io sia bruciata vivao soffocata o impalatia o scorticata, lovoglio anche io, tutto pur di essere con Voi.

Mio dolce Signore, ti prego che tu mi faccia morire della morte che si desidera, a condizione che sia sempre con Voi.

Amen

Margherita D’Oyngt (1310).

meditationum Pagina, Oeuvres.

Novena IX°giorno

Novena a San Bruno

Elisabetta Sirani (1638-1665), San Bruno in preghiera, 1657. Tela, cm 52,5 x 39. Bologna, Pinacoteca Nazionale,

IX° Giorno

La vigile attesa del ritorno del Signore.

PREGHIERA PREPARATORIA

Dio di bontà, che ha scelto San Bruno come fondatore dell’Ordine Certosino per darci l’esempio nella ricerca dell’Unico necessário, concedici che, seguendo i suoi passi nel nostro ambiente, possiamo essere fedeli nel testimoniare la tua Maestà e la nostra unione con Cristo, che vive e regna per tutti i secoli dei secoli. Amen.

Maria, Mediatrice di tutte le grazie, Ottieni per tutta la Chiesa abbondanza di vocazioni sacerdotali e religiose.

Glorioso San Bruno, umilmente ti chiediamo che ci ottenga da Dio, Nostro Signore, la grazia: (fare qui la richiesta) se è gradito al Signore, insieme con il vero spirito di preghiera che hai posseduto, al fine di essere testimoni nel mondo della dimensione contemplativa della Chiesa, la Sposa di Cristo. Ti chiediamo, in particolare, lo spirito di:

Padre Nostro. Ave Maria e Gloria.



PREGHIERA FINALE

Santa Trinità, che hai scelto San Bruno per portarlo al Deserto e parlargli al cuore; ti chiediamo la grazia di seguire i suoi passi, senza guardare indietro, applicandoci con tale fedeltà e zelo a seguire il Santo Vangelo e che, nel nostro interiore, ti cerchiamo più ardentemente, ti troviamo con maggiore prontezza e ti possediamo più perfettamente. Così, con il tuo aiuto, potremo raggiungere la perfezione della carità, che è il fine di tutta la vita cristiana, e raggiungere la beatitudine eterna. Ti chiediamo per mezzo di Gesù Cristo, Nostro Signore. Amen. Alleluia!

OH BONTÀ!

flag_of_united_kingdom_-_circle-128

9th day: The watchful expectation of the Return of the Lord.

PREPARATORY PRAYER

Good Lord, who called St. Bruno as the founder of the Carthusian Order to demonstrate through his life who the Only One worth searching for must be, grant us the grace to follow in his footsteps each day so that we can remain faithful in the testimony of your Majesty as well as in our union with Christ, who lives and reigns world without end. Amen

Mary,Mediatrix of every grace, Obtain for the whole Church the grace of a ministerial and religious vocation in the hearts of many men and women.

Glorious St. Bruno, we humbly beg of you, aware of your deep praying spirit, to take the present intention: ( mention your intention here ) to God, our Lord, if it is according to His plans, so that we can be testimonies of the contemplative dimension of the Church, Christ’s wife. Grant, we beseech you, that we reach the spirit of:

Our Father. Hail Mary and Glory be.



FINAL PRAYER

Holy Trinity, who called St. Bruno to take him to the Desert and speak to his heart; we ask you the graceof following in his footsteps without looking back; having such a firm and zealous faith to follow the Saint Gospel. May we deeply search for you, find you at once, and possess you the most perfect way we can. Thus, with your help we will reach the perfect charity, which is the goal of every christian life, and find the eternal blessedness. We ask this through Jesus Christ, Our Lord. Amen. Hallelujah!

OH GOODNESS!

spain-flag-button-round

9º Día: – La espera vigilante del Retorno del Señor.

ORACIÓN PREPARATORIA

Dios de bondad, que escogiste a San Bruno como Fundador de la Orden Cartujana para darnos ejemplo en la búsqueda de lo único necesario, concédenos que, siguiendo sus pasos en nuestro ambiente, seamos fieles en dar testimonio de tu Majestad y de nuestra unión con Cristo, que vive y reina por los siglos de los siglos. Amén.

María, Mediadora de todas las gracias,Obtén para toda la Iglesia, abundancia de vocaciones sacerdotales y religiosas.

Glorioso San Bruno, con humildad te pedimos que nos alcances de Dios, Nuestro Señor, la gracia: (hacer aquí la petición) si es del agrado del Señor, junto con el verdadero espíritu de oración que poseíste, a fin de ser en el mundo testigos de la dimensión contemplativa de la Iglesia, Esposa de Cristo. Te pedimos, en especial, el espíritu de:

Padrenuestro. Avemaría y Gloria.



ORACIÓN FINAL

Trinidad Santa, que escogiste a San Bruno para llevarlo al Desierto y hablarle al corazón; te pedimos la gracia de seguir sus pasos, sin volver la vista atrás, aplicándonos con tal fidelidad y celo a seguir el Santo Evangelio y que, en nuestro interior, te busquemos más ardientemente, te encontremos con mayor prontitud y te poseamos más perfectamente. Así, con tu auxilio, podremos llegar a la perfección de la caridad, que es el fin de toda vida cristiana, y alcanzar la bienaventuranza eterna. Te lo pedimos por Jesucristo, Nuestro Señor. Amén. ¡Aleluya!

¡OH BONDAD!

bandera-portuguesa

9º Dia: – A espera vigilante do Retorno do Senhor.

ORAÇÃO PREPARATÓRIA

Deus de bondade, que escolheste São Bruno como Fundador da Ordem Cartusiana para dar-nos exemplo na busca do Único necessário, concede-nos que, seguindo seus passos em nosso ambiente, sejamos fiéis em dar testemunho de tua Majestade e de nossa união com Cristo, que vive e reina por todos os séculos dos séculos. Amém.

Maria, Medianeira de todas as graças, Obtém para toda a Igreja abundância de vocações sacerdotais e religiosas.

Glorioso São Bruno, com humildade te pedimos que nos alcances de Deus, Nosso Senhor, a graça: (fazer aqui o pedido) se é do agrado do Senhor, junto com o verdadeiro espírito de oração que possuíste, a fim de sermos no mundo testemunhas da dimensão contemplativa da Igreja, Esposa de Cristo. Te pedimos, em especial, o espírito de:

Pai Nosso. Ave Maria e Glória.



ORAÇÃO FINAL

Trindade Santa, que escolheste São Bruno para levá-lo ao Deserto e falar-lhe ao coração; te pedimos a graça de seguir os seus passos, sem olhar para trás, aplicando-nos com tal fidelidade e zelo a seguir o Santo Evangelho e que, em nosso interior, te busquemos mais ardentemente, te encontremos com maior prontidão e te possuamos mais perfeitamente. Assim, com teu auxílio, poderemos chegar à perfeição da caridade, que é o fim de toda vida cristã, e alcançar a bem-aventurança eterna. Te pedimos por Jesus Cristo, Nosso Senhor. Amém. Aleluia!

OH BONDADE!

flag_of_france

Jour 9: – L’attente vigilante du retour du Seigneur.

PRIÈRE PRÉPARATOIRE

Dieu de bonté, qui a choisi Saint Bruno en tant que fondateur de l’ordre des chartreux pour nous donner un exemple dans la recherche de l’Unique nécessaire, accordez-nous que, en suivant vos pas marchant dans notre environnement, soyons fidèle à témoigner à Votre Majesté et notre union avec Christ qui vit et règne pour les siècles des siècles. Amen.

Marie, Médiatrice de toutes les grâces, Obtient pour toute l’abondance des vocations sacerdotales et religieuses.

Glorieux Saint Bruno, humblement nous vous príons, selon le pouvoir de Dieu, notre Seigneur, la grâce: (faire ici la demande) si elle est agréable au Seigneur, avec le véritable esprit de prière que vous possédez pour être au monde des témoins de la dimension contemplative de l’Église, l’Epouse du Christ. Je vous demande, en particulier l’esprit de:

Notre Père (oraison Dominicale), Je vous salue Marie, Gloire au Père.



PRIÈRE FINALE

Sainte-Trinité, qui a choisi Saint Bruno pour l’emmener dans le désert et parler à son cœur; nous vous demandons la grâce de suivre vos pas, sans regarder en arrière, nous appliquer avec une telle fidélité et de zèle pour suivre le Saint Évangile et que dans notre intérieur, vous cherchons, vous trouvons plus facilement et vous possédons plus parfaitement . Ainsi, avec votre aide, nous pouvons atteindre la perfection de la charité, qui est le but de toute vie chrétienne, et atteindre la béatitude éternelle. Nous prions par Jésus-Christ notre Seigneur. Amen. Alléluia!

Oh Bonté!

Novena VIII°giorno

Novena a San Bruno

san brunoo

VIII° Giorno

Il dono della contemplazione e la gioia spirituale.

PREGHIERA PREPARATORIA

Dio di bontà, che ha scelto San Bruno come fondatore dell’Ordine Certosino per darci l’esempio nella ricerca dell’Unico necessário, concedici che, seguendo i suoi passi nel nostro ambiente, possiamo essere fedeli nel testimoniare la tua Maestà e la nostra unione con Cristo, che vive e regna per tutti i secoli dei secoli. Amen.

Maria, Mediatrice di tutte le grazie, Ottieni per tutta la Chiesa abbondanza di vocazioni sacerdotali e religiose.

Glorioso San Bruno, umilmente ti chiediamo che ci ottenga da Dio, Nostro Signore, la grazia: (fare qui la richiesta) se è gradito al Signore, insieme con il vero spirito di preghiera che hai posseduto, al fine di essere testimoni nel mondo della dimensione contemplativa della Chiesa, la Sposa di Cristo. Ti chiediamo, in particolare, lo spirito di:

Padre Nostro. Ave Maria e Gloria.



PREGHIERA FINALE

Santa Trinità, che hai scelto San Bruno per portarlo al Deserto e parlargli al cuore; ti chiediamo la grazia di seguire i suoi passi, senza guardare indietro, applicandoci con tale fedeltà e zelo a seguire il Santo Vangelo e che, nel nostro interiore, ti cerchiamo più ardentemente, ti troviamo con maggiore prontezza e ti possediamo più perfettamente. Così, con il tuo aiuto, potremo raggiungere la perfezione della carità, che è il fine di tutta la vita cristiana, e raggiungere la beatitudine eterna. Ti chiediamo per mezzo di Gesù Cristo, Nostro Signore. Amen. Alleluia!

OH BONTÀ!

flag_of_united_kingdom_-_circle-128

8th day: -The gift of contemplation and spiritual joy.

PREPARATORY PRAYER

Good Lord, who called St. Bruno as the founder of the Carthusian Order to demonstrate through his life who the Only One worth searching for must be, grant us the grace to follow in his footsteps each day so that we can remain faithful in the testimony of your Majesty as well as in our union with Christ, who lives and reigns world without end. Amen

Mary,Mediatrix of every grace, Obtain for the whole Church the grace of a ministerial and religious vocation in the hearts of many men and women.

Glorious St. Bruno, we humbly beg of you, aware of your deep praying spirit, to take the present intention: ( mention your intention here ) to God, our Lord, if it is according to His plans, so that we can be testimonies of the contemplative dimension of the Church, Christ’s wife. Grant, we beseech you, that we reach the spirit of:

Our Father. Hail Mary and Glory be.



FINAL PRAYER

Holy Trinity, who called St. Bruno to take him to the Desert and speak to his heart; we ask you the graceof following in his footsteps without looking back; having such a firm and zealous faith to follow the Saint Gospel. May we deeply search for you, find you at once, and possess you the most perfect way we can. Thus, with your help we will reach the perfect charity, which is the goal of every christian life, and find the eternal blessedness. We ask this through Jesus Christ, Our Lord. Amen. Hallelujah!

OH GOODNESS!

spain-flag-button-round

8º Día: – El don de la contemplación y el gozo espiritual.

ORACIÓN PREPARATORIA

Dios de bondad, que escogiste a San Bruno como Fundador de la Orden Cartujana para darnos ejemplo en la búsqueda de lo único necesario, concédenos que, siguiendo sus pasos en nuestro ambiente, seamos fieles en dar testimonio de tu Majestad y de nuestra unión con Cristo, que vive y reina por los siglos de los siglos. Amén.

María, Mediadora de todas las gracias,Obtén para toda la Iglesia, abundancia de vocaciones sacerdotales y religiosas.

Glorioso San Bruno, con humildad te pedimos que nos alcances de Dios, Nuestro Señor, la gracia: (hacer aquí la petición) si es del agrado del Señor, junto con el verdadero espíritu de oración que poseíste, a fin de ser en el mundo testigos de la dimensión contemplativa de la Iglesia, Esposa de Cristo. Te pedimos, en especial, el espíritu de:

Padrenuestro. Avemaría y Gloria.



ORACIÓN FINAL

Trinidad Santa, que escogiste a San Bruno para llevarlo al Desierto y hablarle al corazón; te pedimos la gracia de seguir sus pasos, sin volver la vista atrás, aplicándonos con tal fidelidad y celo a seguir el Santo Evangelio y que, en nuestro interior, te busquemos más ardientemente, te encontremos con mayor prontitud y te poseamos más perfectamente. Así, con tu auxilio, podremos llegar a la perfección de la caridad, que es el fin de toda vida cristiana, y alcanzar la bienaventuranza eterna. Te lo pedimos por Jesucristo, Nuestro Señor. Amén. ¡Aleluya!

¡OH BONDAD!

bandera-portuguesa

8º Dia: – O dom da contemplação e o gozo espiritual.

ORAÇÃO PREPARATÓRIA

Deus de bondade, que escolheste São Bruno como Fundador da Ordem Cartusiana para dar-nos exemplo na busca do Único necessário, concede-nos que, seguindo seus passos em nosso ambiente, sejamos fiéis em dar testemunho de tua Majestade e de nossa união com Cristo, que vive e reina por todos os séculos dos séculos. Amém.

Maria, Medianeira de todas as graças, Obtém para toda a Igreja abundância de vocações sacerdotais e religiosas.

Glorioso São Bruno, com humildade te pedimos que nos alcances de Deus, Nosso Senhor, a graça: (fazer aqui o pedido) se é do agrado do Senhor, junto com o verdadeiro espírito de oração que possuíste, a fim de sermos no mundo testemunhas da dimensão contemplativa da Igreja, Esposa de Cristo. Te pedimos, em especial, o espírito de:

Pai Nosso. Ave Maria e Glória.



ORAÇÃO FINAL

Trindade Santa, que escolheste São Bruno para levá-lo ao Deserto e falar-lhe ao coração; te pedimos a graça de seguir os seus passos, sem olhar para trás, aplicando-nos com tal fidelidade e zelo a seguir o Santo Evangelho e que, em nosso interior, te busquemos mais ardentemente, te encontremos com maior prontidão e te possuamos mais perfeitamente. Assim, com teu auxílio, poderemos chegar à perfeição da caridade, que é o fim de toda vida cristã, e alcançar a bem-aventurança eterna. Te pedimos por Jesus Cristo, Nosso Senhor. Amém. Aleluia!

OH BONDADE!

flag_of_france

Jour 8: – Le don de la contemplation et la jouissance spirituelle.

PRIÈRE PRÉPARATOIRE

Dieu de bonté, qui a choisi Saint Bruno en tant que fondateur de l’ordre des chartreux pour nous donner un exemple dans la recherche de l’Unique nécessaire, accordez-nous que, en suivant vos pas marchant dans notre environnement, soyons fidèle à témoigner à Votre Majesté et notre union avec Christ qui vit et règne pour les siècles des siècles. Amen.

Marie, Médiatrice de toutes les grâces, Obtient pour toute l’abondance des vocations sacerdotales et religieuses.

Glorieux Saint Bruno, humblement nous vous príons, selon le pouvoir de Dieu, notre Seigneur, la grâce: (faire ici la demande) si elle est agréable au Seigneur, avec le véritable esprit de prière que vous possédez pour être au monde des témoins de la dimension contemplative de l’Église, l’Epouse du Christ. Je vous demande, en particulier l’esprit de:

Notre Père (oraison Dominicale), Je vous salue Marie, Gloire au Père.



PRIÈRE FINALE

Sainte-Trinité, qui a choisi Saint Bruno pour l’emmener dans le désert et parler à son cœur; nous vous demandons la grâce de suivre vos pas, sans regarder en arrière, nous appliquer avec une telle fidélité et de zèle pour suivre le Saint Évangile et que dans notre intérieur, vous cherchons, vous trouvons plus facilement et vous possédons plus parfaitement . Ainsi, avec votre aide, nous pouvons atteindre la perfection de la charité, qui est le but de toute vie chrétienne, et atteindre la béatitude éternelle. Nous prions par Jésus-Christ notre Seigneur. Amen. Alléluia!

Oh Bonté!