• Translate

  • Memini, volat irreparabile tempus

    novembre: 2013
    L M M G V S D
    « Ott   Dic »
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  
  • Guarda il film online

  • Articoli Recenti

  • Pagine

  • Archivi

  • Visita di Benedetto XVI 9 /10 /2011

  • “I solitari di Dio” di Enzo Romeo

  • “Oltre il muro del silenzio”

  • “Mille anni di silenzio”

  • Live from Grande Chartreuse

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi e-mail.

    Segui assieme ad altri 395 follower

  • Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
  • Live da Lourdes



La morte in certosa

La morte in certosa

la certosa s. Ugo di Parkminster

Per celebrare la ricorrenza della “commemorazione dei defunti”, ecco a voi una commovente testimonianza.

Cari amici, prima di decidere di pubblicare l’articolo odierno, ho esitato tanto poiché esso contiene un documento filmato eccezionale e dal contenuto decisamente emozionante, , ma forse eccessivo, borderline con l’obiettivo di questo blog. Tuttavia avendone visto la diffusione in rete, ho deciso di proporvene la visione e di sottoporvi, in appendice, un breve questionario per conoscere il vostro parere. Io pur amando smisuratamente l’ordine certosino e tutto ciò che ad esso è legato, ed essendo convinto fautore della diffusione della conoscenza della profonda spiritualità di questo tipo di vita contemplativa, ho avuto forti perplessità nel diramarlo. Le motivazioni della mia esitazione vanno ricercate nella sensazione che ho avuto quando ho visto per la prima volta il filmato. Guardandolo, ho avuto un forte impatto emotivo, ed ho avuto la sensazione di aver forzato una porta stabilmente chiusa ed essermi intrufolato ad  assistere ad uno dei momenti più intimi e delicati che possono svolgersi tra le mura di una certosa. Voglio quindi che sia chiaro in voi, cari amici lettori, che in me non vi è nessuna intenzione di fare uno scoop, per il rispetto che nutro per la quiete monastica ed il nascondimento dei monaci. La storia della conversione del  personaggio protagonista della vicenda mi ha commosso ed intenerito.

E’ un reportage molto eloquente sulla cerimonia funebre e la successiva sepoltura di un fratello converso della certosa inglese di Parkminster. Si tratta del fratello converso John Roy, conosciuto come Fra Ciriaco, che è scomparso giovedì 30 maggio scorso a causa di un cancro che lo ha divorato negli ultimi sei mesi. Il compianto certosino era nato il 30 maggio del 1968 a Marade, Kochi, in India da Giovanni Maliyekkal e da Thankamma John, fu cresciuto ed educato  con sani principi. Terminati gli studi con una laurea in ingegneria, Roy ha iniziato a lavorare in una raffineria vicino Kochi nel Kerala. A causa del suo lavoro da ingegnere fu costretto a trasferirsi prima in Thailandia ed in seguito presso una raffineria in Qatar, dove conduceva una vita agiata poiché ben retribuito.

Ma è qui che interviene la Provvidenza, che stravolge le aspettative di vita del giovane Roy!!!

Egli infatti percepisce una profonda vocazione, che lo spinge ad abbandonare il prestigioso lavoro per ritornare a Kochi, laddove trascorsi cinque mesi, cominciò la sua attività caritatevole presso il Lourdes  Hospital di Kochi. Convintosi e confermata la sua vocazione decise di volare in Inghilterra per entrare tra le mura di una certosa, optando per la vita claustrale. Cominciò per Roy il periodo di postulato, trascorso il quale confermò la sua vocazione, vestendo l’abito di fratello converso a cui fece seguito il periodo di noviziato della durata di due anni. Ma il Signore ha voluto interrompere questo percorso, chiamando a sé il povero John Roy nel giorno del compimento del suo quarantacinquesimo anno. Alla famiglia che vive a Clydebank in Scozia vanno le mie condoglianze, esprimendo il cordoglio che mi permetto di esternare idealmente a nome di tutti i lettori di Cartusialover.

La cerimonia che vedremo si è svolta sabato 1 giugno 2013, alla presenza della comunità monastica  e di alcuni parenti maschi del defunto, i quali hanno assistito alla struggente funzione.

R.I.P.

Frate John Roy

α 30. 5. 68    Ω 30. 5. 13

Fra John Roy

Annunci

4 Risposte

  1. Ma non c’è nessun filmato!!!

    • Ma come non lo visualizzi? Prova così http://www.youtube.com/watch?v=oeSuGb7JW8M
      Grazie

      • scusami, il video nella new letter che ho ricevuto via e-mail non era visibile… ora qui sul Blog l’ho visto. Hai ragione è molto intimo e sembra di entrare furtivamente nella Certosa, ma per me è stato molto bello ricordare i miei 3 mesi in certosa e rivedere dom Alberto il mio Maestro dei novizi che da due anni è a Parkmister come Maestro dei novizi… Se vuoi cancella pure il mio messaggio…
        E grazie per questi documenti d una parte del mio cuore sempre innamorato della Certosa. don Mauro

  2. Un documento eccezionale che, a mio avviso, è giusto visionare e meditare. Peccato per quella “musichetta” di sottofondo con tanto di pseudo-pianoforte che risulta un po’ troppo invadente e, perdonatemi, molto banale dal punto di vista musicale (sembra la sonorizzazione di ‘un posto al sole’ et similia) rovinando un pochino l’atmosfera. Per il resto, come ripeto, un documento molto, molto interessante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: